DSA: quando la diagnosi arriva in ritardo

Il nuovo campanello d’allarme da una ricerca condotta su diecimila alunni tra gli 8 e i 10 anni in nove regioni d’Italia: in due casi su tre, la dislessia non viene diagnosticata negli anni della scuola primaria, quando gli interventi sarebbero più efficaci. Di Emanuele Contu

di Redazione GiuntiScuola · 01 febbraio 2019
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
3 min read
1 Febbraio 2019 Argomento: La Vita Scolastica , autore: Emanuele Contu , Dirigente Tecnico, USR Lombardia.

Secondo un ampio studio, condotto nel 2012 dal gruppo di lavoro EpiDIt (Epidemiology of Dyslexia in Italy) e appena pubblicato sulla rivista scientifica statunitense PLOS ONE, l’incidenza del più diffuso disturbo specifico dell’apprendimento nei bambini tra gli 8 e i 10 anni in Italia sarebbe del 3,5% , con limitate differenze geografiche. Tuttavia, anche se in questa fas

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!