Didattica a distanza e relazioni umane

“Un rapporto autentico ha bisogno di legami vivi, veri, fisici: con l’uso massiccio dei dispositivi digitali si finisce per coltivare una nuova forma di solitudine”. Intervista su didattica a distanza e relazioni umane a Nuccio Ordine, Professore ordinario di Letteratura italiana presso l’Università della Calabria.

di Antonella Valenti · 06 dicembre 2020
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
5 min read

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!