Coding e produzione digitale

Il documento “La Buona Scuola” accetta pienamente la sfida dell’alfabetizzazione digitale ispirandosi ad alcune esperienze europee e statunitensi. Ecco quali. Di Gianfranco Garotta, esperto di politiche scolastiche internazionali.

di Gianfranco Garotta · 18 ottobre 2014
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
4 min read

“A partire dalla primaria vogliamo che nei prossimi tre anni in ogni classe gli alunni imparino a risolvere problemi complessi applicando la logica del paradigma informatico […]. A partire dall’autunno, dopo Stati Uniti e Inghilterra, lanceremo in Italia l’iniziativa Code.org”. Così si legge nel documento "La Buona Scuola" (a pagina 97, scheda 42).

Il sistema scolastico italiano, dunque, accetta pienamente la sfida dell’alfabetizzazione digitale i