“Mai più”: la storia di una ragazza ebrea sotto il nazismo

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [YHJHIBUI] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [8IXXUFPH] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [4XZ9ZKFD] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

“Mai più”: la storia di una ragazza ebrea sotto il nazismo

Per celebrare il giorno della memoria, un nuovo libro dall’autrice di Wonder 

Mai più Palacio

Nel titolo del nuovo libro dell’autrice bestseller R.J. Palacio troviamo tutto il senso della giornata della memoria: Mai più. Per non dimenticare (Giunti). Prendendo le mosse proprio dal mondo di Wonder, il libro parla di gentilezza e coraggio nel contesto della Seconda guerra mondiale e racconta la straziante storia della nonna di Julian, giovane ragazza ebrea, protetta e nascosta da una famiglia in un villaggio francese sotto occupazione nazista.

L’esperienza commovente dimostra come la gentilezza possa cambiare un cuore, costruire ponti e perfino salvare vite. E come dice la nonna a Julian: “Ci vuole sempre coraggio per essere gentili, ma all’epoca, la gentilezza poteva costarti la vita”.


 

  

 

 

Conosci le riviste Giunti Scuola? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica, Scuola dell'Infanzia, Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola, oltre alla nostra Webtv!

24 Gennaio 2020 News

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola