Piccoli mondi ludici

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [1Y9PSDCJ] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [AYFU58LA] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [TH4GQ9HZ] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

Un gioco che aiuta i bambini a inventare storie ed elaborare il linguaggio. Di Antonio Di Pietro

piccoli mondi famiglia

Mi piacerebbe creare situazioni dove i bambini possano inventare storie anche senza parlare la stessa lingua. Poi, in un secondo momento dar voce alle loro “parole agite”.

La voce silenziosa dei bambini

Sin dalla notte dei tempi i bambini hanno sempre giocato con i “mondi in miniatura”. Un po’ utilizzando quello che c’è e un po’ con i giocattoli. Legnetti per fare personaggi, sassi per gli animali, ma anche “case di bambole”. Piccoli mondi ludici dove mettere in scena storie che variano al variare dei personaggi e delle ambientazioni. Una forma di gioco che può svolgersi individualmente e a piccolissimi gruppi.
È proprio questa dimensione intima e narrativa che m’interessa per promuovere inclusione e sviluppo linguistico.
I piccoli mondi ludici, un po’ come avviene per il gioco simbolico, si possono considerare un’occasione privilegiata per mettere in scena una rappresentazione e una rielaborazione della vita quotidiana. Non solo, rappresenta anche un’esperienza (come scrive Vygotsky) che permette di elaborare il linguaggio.
I bambini quando giocano simbolicamente con i piccoli mondi ludici “pensano per storie”.

 

Preparare l’allestimento

La mia idea è allestire piccoli mondi ludici, garantire che siano giocati in piccolissimi gruppi, osservare e documentare come giocano i bambini.
Raccolgo alcune idee, ricercando nel web “Small World Play” e mi creo una sorta di "catalogo".
Poi, ricerco materiali per predisporre piccoli mondi ludici sensoriali all’interno e in giardino.

Dare parola ai pensieri narranti

Quasi quasi provo a fare una serie di foto. Una storia fotografica di quanto avviene durante un momento di gioco in un piccolo mondo. Una sequenza d’immagini da rivedere insieme ai bambini e che può permettere di nominare, descrivere e narrare quanto le foto suscitano. E chissà se queste parole e frasi saranno utili quando i bambini giocheranno di nuovo con i piccoli mondi.
Lo scopriremo solo giocando.

 

Per saperne di più

Questa esperienza, in termini di apprendimento linguistico, attiva prevalentemente la “funzione poetico-immaginativa”, ovvero una motivazione a utilizzare parole e frasi narrative.


Per un approfondimento sulle funzioni linguistiche, clicca qui

 

  

 

Conosci le riviste Giunti Scuola? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica, Scuola dell'Infanzia, Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola, oltre alla nostra Webtv!

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola