"È bello leggere perché": nutrimento per la mente e il cuore

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [EN3QQU3A] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [99EHFWHM] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [M5PFCX66] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

"È bello leggere perché": nutrimento per la mente e il cuore

I libri vanno scelti con cura, come “mezzi di pensiero” attraverso i quali rispondere a bisogni personali e sociali di significazione. Riflettiamo con alcuni versi di Herman Hesse. Di Maurizia Butturini

bambini e lettura

Prosegue la serie di piccoli articoli di introduzione alla lettura dal titolo "È bello leggere perché". Si tratta di una selezione di poesie sulla lettura, per i bambini e per gli adulti, scelte dalla direttrice di Scuola dell'Infanzia, Maurizia Butturini, in occasione dell'uscita del numero 10 sul tema "Leggimi Ancora" (clicca qui per sfogliare la rivista).

È bello leggere perché: le parole, le immagini, i libri e così tutta l’arte, sono nutrimento per la crescita di mente e cuore. Offriamo molte occasioni di contatto tra i bambini e i libri e tra noi e i bambini con i libri, le storie, le illustrazioni che permettano un’ampia varietà di interpretazioni. Scegliamo i libri con cura, come “mezzi di pensiero” attraverso i quali rispondere a bisogni personali e sociali di significazione.

Tutti i libri del mondo
non ti danno la felicità,
però in segreto
ti rinviano a te stesso.
Lì c’è tutto ciò
di cui hai bisogno
sole, stelle, luna.
perché la luce che cercavi
vive dentro di te.
La saggezza che hai cercato
a lungo, in biblioteca
ora brilla in ogni foglio
perché adesso è tua.

Herman Hesse 

Leggi anche:

La prima parte di "È bello leggere perché"

La seconda parte di "È bello leggere perché"

La terza parte di "È bello leggere perché"

La quarta parte di "È bello leggere perché"

La quinta parte di "È bello leggere perché"

La sesta parte di "È bello leggere perché"

La settima parte di "È bello leggere perché"

L'ottava parte di "È bello leggere perché"

 

Conosci le riviste Giunti Scuola? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica, Scuola dell'Infanzia, Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola, oltre alla nostra Webtv!

Condividi

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola