Le sorgenti delle storie

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [MCXQSVWS] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [XUBID682] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [8ETVZGYB] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

I modi di vivere di oggi spesso privano i bambini delle storie e delle narrazioni che dovrebbero accompagnarli. Ecco perché noi adulti dobbiamo recuperare il tempo e l’atteggiamento interiore che nel leggere e raccontare ricuce le esperienze e la loro essenza. Di Maurizia Butturini

editoriale maurizia butturini si 10 2019

Siamo immersi, fin da quando veniamo al mondo, nelle storie: le ascoltiamo, le viviamo, le raccontiamo. Le storie, scaturite dalla ricostruzione di eventi e vissuti o frutto di immaginazione e invenzione fantastica, ci nutrono, donano ciò che serve per costruire noi stessi, il nostro mondo interiore. In effetti ci trasformiamo e diamo una casa al nostro sé e al nostro vivere con gli altri, attraverso l’immagine del mondo che si forma in noi e che, a propria volta, è in continua evoluzione.

Tra vissuti e ricordi, le storie intrise di emozioni, sentimenti, desideri, scelte, comprensioni, paure… ci appartengono, aprono nuovi orizzonti allo stare e al divenire, ci restituiscono l’interezza che a volte la vita frantuma. “Noi siamo le nostre storie”, afferma G.O. Longo. E, da sempre, le storie creano mondi, interpretando la realtà, nelle forme differenti che la creatività umana ha generato – miti, poesie, leggende, fiabe, cronache… –, con un forte impatto sul linguaggio e sul pensiero, sul benessere e sulle possibilità, per ognuno, di trovare specchi del sé e del vivere: risposte, coraggio, speranze, ideali, sogni…

I bambini oggi sono spesso privati, da diversi e veloci modi di vivere, della narrazione vissuta nell’incontro, nel contatto di occhi e voce, nella condivisione di emozioni e di visioni… Dovrebbero invece essere accolti e accompagnati dalle storie della propria famiglia, del luogo in cui vivono, della cultura e della letteratura, della creatività; incontrare libri con storie fatte di intrecci, di parole, di emozioni, di immagini, di suoni e di silenzi… e noi adulti, come voci narranti che trovano il tempo, la calma, l’atteggiamento interiore che nel leggere e raccontare ricuce le esperienze, dona senso e nuove possibilità alle capacità espressive di ognuno

Questo è l'editoriale del numero 10 della rivista Scuola dell'Infanzia (giugno 2019): clicca qui per sfogliarla. 

 

Conosci le riviste Giunti Scuola? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica, Scuola dell'Infanzia, Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola, oltre alla nostra Webtv!

23 Maggio 2019 Articoli

Condividi

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola

  • avatar

    aantoth

    10:54, 4 Luglio 2019
    Awesome, Thanks for contributing your important time to post such an interesting & useful collection of knowledgeable resources that are always of great need to everyone. I visit this blog first time and encourage by this good stuff work. Unbelievable post keeps up posting such great information. There are things here that I didn't think some time as of late. dissertation writing service am very enjoyed for this weblog. It’s an informative subject matter.