Le pratiche di alfabetizzazione. È ancora valido il principio “chi parla bene scrive bene”? Videolezione di Clotilde Pontecorvo

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [VCENRZD5] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [B649F8WQ] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [P2GJB2UW] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

Le pratiche di alfabetizzazione. È ancora valido il principio “chi parla bene scrive bene”? Videolezione di Clotilde Pontecorvo

In questa videolezione Clotilde Pontecorvo (Università di Roma “La Sapienza”) presenta una ricerca svolta con un piccolo gruppo di bambini di quattro-cinque anni che discutono in gruppo sulla scrittura di parole. Dal convegno “In classe ho un bambino che...”, Firenze, 6-7 febbraio 2009.
Pontecorvo

La Professoressa Clotilde Pontecorvo

In che modo si separa una parola dall’altra? Che relazione c’è tra lettere e numeri? Come si fa a leggere? La Professoressa Pontecorvo lascia che a rispondere a queste domande siano direttamente i bambini di una scuola dell’Infanzia, mostrando quanto sia affascinante e al tempo stesso difficile il processo di alfabetizzazione.

Clotilde Pontecorvo: 26 Marzo 2015 Abilità, Apprendimento, Didattica

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola