Educazione sessuale a scuola: l'intervista a Roberta Giommi

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [IN3RC3EL] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [XMCTHSNU] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [JML47U6G] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

Educazione sessuale a scuola: l'intervista a Roberta Giommi

A che età è bene iniziare a parlare di educazione sessuale a scuola? In che modo farlo? Perché è utile? A queste e altre domande risponde Roberta Giommi, esperta di sessualità e educazione sessuale.
Schermata 2015-07-18 alle 11.15.54

Roberta Giommi

A che età è bene iniziare a parlare di educazione sessuale a scuola, e in che modo? Quali sono le esigenze delle diverse fasce di età? Perché è importante che i ragazzi e le ragazze abbiano la possibilità di esprimere i propri dubbi e le proprie curiosità in merito alla sessualità? A queste domande risponde in modo esaustivo Roberta Giommi, psicologa, psicoterapeuta e Direttore dell’Istituto Internazionale di Sessuologia.

08 Maggio 2018 Comportamento, Emozioni, Relazioni

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola