Nidi d'Infanzia

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [IC1UEZJ2] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [YHHRYKEX] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [T7H8GTRQ] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => it
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

    Imparare e divertirsi con i travasi: al nido e a casa, un gioco con mille varianti

    Noci di cocco, teiere o conchiglie? Farina, semi o acqua? Tante possibilità da sperimentare. Un'attività educativa semplice per apprendimenti complessi, nel segno di Maria Montessori. Di Tania Mariotti

    La musica fa bene, prima e dopo la nascita

    In gravidanza può aiutare la mamma e il bambino. E i suoi effetti benefici continuano dopo il parto. Di Beatrice De Biasi

    Vi siete dimenticati del personale educativo? Coinvolgetelo nelle decisioni

    Prima l’economia, dopo l’infanzia. Nessuno ha chiesto il parere di chi lavora nei nidi. Con il rischio di svilire la professione e la pedagogia. E di non fare il bene dei bambini. Di Enea Nottoli*

    Enea Nottoli: 20 Maggio 2020

    B come bambine e bambini. Dizionario del nido

    Non sono solo l'oggetto delle nostre cure: sono soggetti di diritti e co-protagonisti del loro sviluppo. Di Manola Pignotti

    Parliamo con loro, non solo di loro: bambine e bambini invisibili nell’emergenza

    Chi li aiuterà a trovare le parole per dire come si sentono? Mentre progettiamo la riapertura, dobbiamo pensare anche a rassicurarli. Di Giustina Franceschi e Palma Dini

    09 Maggio 2020

    I bambini ci chiedono di giocare con loro

    Basta qualche modifica per creare angoli gioco in casa. Proviamo a coinvolgere anche i più piccoli nelle attività quotidiane. Di Sabrina Gori

    Alleanza per l’infanzia: "e se usassimo le vacanze estive per recuperare uguaglianza di opportunità?"

    Chiara Saraceno e Fabrizio Zilibotti sono alcune fra le voci autorevoli che lanciano l'allarme sulla disuguaglianza sociale per bambini e ragazzi chiusi in casa nell'emergenza sanitaria. Di Sonia Iozzelli

    Sonia Iozzelli: 29 Aprile 2020

    È arrivato il momento di pensare agli educatori

    Sarà da loro che ripartirà la nuova fase del mondo dell’educazione. Di Enea Nottoli, coordinatore pedagogico

    Enea Nottoli: 27 Aprile 2020

    Giochi di … “carta” in casa come al Nido

    Le mille possibilità ludiche di un materiale di facile reperibilità. Di Tania Mariotti

    Come riaprire le scuole e i servizi educativi

    Sono necessarie risorse economiche che possano garantire ai servizi educativi per l'infanzia pubblici, paritari, privati in convenzione, concessione o appalto, di riaprire e accogliere i bambini. Sono necessarie risorse economiche per le famiglie e attenzioni educative. Di Anna Lia...

    Anna Lia Galardini: 20 Aprile 2020

    Numero in corso

      Imparare e divertirsi con i travasi: al nido e a casa, un gioco con mille varianti

      Noci di cocco, teiere o conchiglie? Farina, semi o acqua? Tante possibilità da sperimentare. Un'attività educativa semplice per apprendimenti complessi, nel segno di Maria Montessori. Di Tania Mariotti

      La musica fa bene, prima e dopo la nascita

      In gravidanza può aiutare la mamma e il bambino. E i suoi effetti benefici continuano dopo il parto. Di Beatrice De Biasi

      Vi siete dimenticati del personale educativo? Coinvolgetelo nelle decisioni

      Prima l’economia, dopo l’infanzia. Nessuno ha chiesto il parere di chi lavora nei nidi. Con il rischio di svilire la professione e la pedagogia. E di non fare il bene dei bambini. Di Enea Nottoli*

      Enea Nottoli: 20 Maggio 2020

      B come bambine e bambini. Dizionario del nido

      Non sono solo l'oggetto delle nostre cure: sono soggetti di diritti e co-protagonisti del loro sviluppo. Di Manola Pignotti

      Parliamo con loro, non solo di loro: bambine e bambini invisibili nell’emergenza

      Chi li aiuterà a trovare le parole per dire come si sentono? Mentre progettiamo la riapertura, dobbiamo pensare anche a rassicurarli. Di Giustina Franceschi e Palma Dini

      09 Maggio 2020

      I bambini ci chiedono di giocare con loro

      Basta qualche modifica per creare angoli gioco in casa. Proviamo a coinvolgere anche i più piccoli nelle attività quotidiane. Di Sabrina Gori

      Alleanza per l’infanzia: "e se usassimo le vacanze estive per recuperare uguaglianza di opportunità?"

      Chiara Saraceno e Fabrizio Zilibotti sono alcune fra le voci autorevoli che lanciano l'allarme sulla disuguaglianza sociale per bambini e ragazzi chiusi in casa nell'emergenza sanitaria. Di Sonia Iozzelli

      Sonia Iozzelli: 29 Aprile 2020

      È arrivato il momento di pensare agli educatori

      Sarà da loro che ripartirà la nuova fase del mondo dell’educazione. Di Enea Nottoli, coordinatore pedagogico

      Enea Nottoli: 27 Aprile 2020

      Giochi di … “carta” in casa come al Nido

      Le mille possibilità ludiche di un materiale di facile reperibilità. Di Tania Mariotti

      Come riaprire le scuole e i servizi educativi

      Sono necessarie risorse economiche che possano garantire ai servizi educativi per l'infanzia pubblici, paritari, privati in convenzione, concessione o appalto, di riaprire e accogliere i bambini. Sono necessarie risorse economiche per le famiglie e attenzioni educative. Di Anna Lia...

      Anna Lia Galardini: 20 Aprile 2020

      Numero in corso