Il diario di "Leggimi Ancora": "Un’esperienza emozionante e divertente"

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [94P3VGP4] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [L7DTYCFF] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [3RWF9BIS] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

Il diario di "Leggimi Ancora": "Un’esperienza emozionante e divertente"

Prosegue la raccolta sul sito web de "La Vita Scolastica" delle esperienze di lettura inviate dalle classi che hanno partecipato al Progetto. Pensieri, commenti e disegni dalla Sardegna, dalla Campania e dall'Umbria

Leggimi Ancora 2019 parte 2

Prosegue il percorso del diario di “Leggimi Ancora” in cui raccontiamo le esperienze fatte nelle classi di scuola primaria sparse per tutta Italia. Questo progetto di lettura ad alta voce è promosso da Giunti Scuola con la direzione scientifica di Federico Batini e la collaborazione degli autori della collana Colibrì (Giunti Editore).

Dall’istituto comprensivo “Manzoni” di Maracalagonis (CA)

Il libro “Fuorigioco a Berlino” di Christian Antonini è stato scelto dalla classe 5C della scuola primaria di via Gabriele D’Annunzio a Maracalagonis, in provincia di Cagliari. “Non è la prima volta – spiega l’insegnante Paola Piu – che nella classe dedico del tempo all’ascolto di testi, ma in precedenza gli argomenti erano le biografie personaggi famosi. L’ascolto di questo testo di narrativa rende gli alunni partecipi, come gruppo, di un’esperienza emozionale condivisa.

Sinceramente non pensavo che si sarebbero sentiti tanto coinvolti o che il libro piacesse. In realtà la lettura espressiva ed animata li tiene attenti e partecipi dei vari episodi narrativi. In genere leggo una o due volte ogni settimana e spesso mi supplicano di continuare la lettura anche al termine del capitolo che avevo programmato di proporre e qualche volta ho ceduto alle loro richieste”.

“Poco prima dell’inizio dell’esperienza di ascolto – prosegue la docente – abbiamo allestito una piccola biblioteca di classe con libri messi a disposizione dai bambini. E ho notato che è aumentato il loro desiderio di leggere e spesso, durante le lezioni, chi finisce prima di altri l’attività organizzata, prende di propria iniziativa un libro e si dedica alla lettura. Insomma, in quinta, è successo quello che speravo succedesse ben prima: è maturato l’amore per la lettura che spero conservino nel tempo”.

I bambini hanno detto che “è un’esperienza emozionante e divertente da vivere insieme ai compagni, che ci lascia col fiato in sospeso creando suspense per il successivo appuntamento di lettura. Durante la lettura sembra di essere lì dove si svolgono i fatti raccontati”, conclude Paola Piu.

Dal Primo Circolo Didattico di Giugliano in Campania (NA)

Nella classe 2C del primo circolo didattico di Giugliano in Campania sono stati due i libri scelti per il progetto “Leggimi Ancora”: “Cartaruga e Lumacarta” di Silvia Roncaglia e “Adesso che sono buono” di Stefania Fabri.

“Quest’anno – racconta la docente Rosalia Cecere – ho voluto fortemente far vivere alla classe questa esperienza di ‘promozione all’ascolto di storie’ come tempo da dedicare al dialogo interiore, al dialogo con la storia, con le nostre emozioni e i nostri sentimenti. Volevo dare loro modo di diventare, attraverso la simbiosi con i vasi personaggi, l’opportunità di essere calati nell’avventura narrativa ed essere, come collettivo, co-protagonisti. Per favorire l’ascolto e la lettura, abbiamo predisposto un ambiente accogliente con l’aiuto del ‘tappeto delle storie’, attorno al quale ognuno, seduto sul proprio cuscino, si è lasciato travolgere dal racconto. Così ogni giorno, per l’ultima mezz’ora di scuola, ci siamo ritrovati in circle time, incantati da ‘Cartaruga e Lumacarta’: i fantastici amici del sognatore ‘Leo…nardo’”. 

“È stata una piacevolissima sorpresa – conclude l’insegnante – constatare una certa “fame” di ascolto, un desiderio di storie che ha seminato in loro la curiosità di ampliare il lessico, di rivalutare la bellezza della lettura e saper ricavare da essa un benessere che non credevano nemmeno loro potesse derivare da semplici parole giunte all’orecchio”.

Dalla scuola primaria “IV Novembre” di Marsciano (PG)

Ci spostiamo in Umbria dove la 2C della scuola primaria di Marsciano ha lavorato sul libro “Giò denti di ferro” di Janna Carioli. “Quasi ogni giorno – racconta l’insegnante Carla Fosforani – c’è il momento “a grande richiesta” dedicato alla lettura, seguito dalla riflessione su quanto ascoltato e dalla scoperta di nuovi vocaboli. Molto spesso i bambini amano anche rappresentare graficamente momenti della storia o i personaggi. Particolarmente gradita è anche l’esperienza dell’audiolibro, che come dicono i bambini ‘fa risparmiare un po’ di voce alla maestra!’”.

“Del libro Giò denti di ferro – conclude l'insegnante – ci è piaciuto il viaggio nel tempo e le avventure di Giovanni. Ci ha fatto riflettere anche sul nostro comportamento e di quello che proviamo quando qualcuno ci prende in giro…”.

 

 

 

Leggi anche:

 

Conosci le riviste Giunti Scuola? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica, Scuola dell'Infanzia, Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola, oltre alla nostra Webtv!

28 Maggio 2019 Articoli

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola

  • avatar

    mahmed3

    18:27, 14 Dicembre 2019
    I like this post,And I figure that they having a great time to peruse this post,they might take a decent site to make an information,thanks for sharing it to me. showbox download
  • avatar

    mahmed3

    12:22, 14 Dicembre 2019
    Waow this is quite pleasant article, my sister love to read such type of post, Salt Lake City to Idaho Falls I am going to tell her and bookmarking this webpage. Thanks
  • avatar

    aydv

    7:59, 27 Agosto 2019
    Hi, guys, let's try something interesting with this website instagram account hack whatever you want at this website to Instagram account hack