Una scuola normale per bisogni speciali. Di che cosa si tratta?

Prestare un'attenzione particolare a chi ha dei bisogni altrettanto particolari: lo si fa con opportune fasi diagnostiche, di programmazione e, soprattutto, di verifica. Di Santo Di Nuovo

di Redazione GiuntiScuola · 13 dicembre 2018
0

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

La scuola deve essere “normale” per tutti . Il fatto che ci siano degli alunni con particolari bisogni e caratteristiche, sia di personalità che di apprendimento, non significa che la scuola debba essere speciale. Quella che definiamo “scuola speciale” fortunatamente l'abbiamo abolita da tempo .

Bisogna che la scuola sia “normale” per tutti. Che mostri una certa sensibilità ai bambini e agli alunni in generale, fino agli alti gradi della scuola superiore dell'università. Che, quindi, presti un'attenzione particolare a chi ha dei bisogni altrettanto particolari .

I bisogni “particolari” possono andare dai problemi cognitivi a quelli di personalità , a problemi emotivi (l’ansia, per esempio), alla motivazione . Quindi tutti bisogni che confluiscono nel fare di ogni alunno, di ogni studente, una persona diversa.

Allora la scuola, per sua mission, deve essere adattabile a persone diverse . Purtroppo la logica del programma e della standardizzazione, che va bene per la maggior parte dei casi, non funziona invece in situazioni in cui qualcuno ha dei bisogni particolari e a questi bisogna rispondere. Quindi servono opportune fasi diagnostiche, di programmazione e, soprattutto, di verifica . Constatare che questi interventi fatti a seguito dalla diagnosi - quelli che si chiamano piani individualizzati - abbiano un’efficacia effettiva. In sintesi, bisogna valutare quello che si va facendo , nel tempo e con strumenti scientifici.

Il convegno di Psicologia e Scuola

Il professor Santo Di Nuovo dell’università di Catania sarà uno dei relatori del convegno organizzato dalla rivista Psicologia e Scuola in partnership con Airipa , con la direzione scientifica di Cesare Cornoldi . L’appuntamento è per venerdì 8 e sabato 9 febbraio 2019 all’ Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano .

Clicca qui per leggere il nostro articolo con tutte le news

A questo link la pagina per iscriversi (scadenza 3 febbraio 2019)

Conosci le riviste Giunti Scuola ? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica , Scuola dell'Infanzia , Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola , oltre alla nostra Webtv !

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it