Santo Di Nuovo: "Lavoriamo sulle funzioni, non sulle etichette"

Intervista al docente dell'Università di Catania e Presidente dell'Associazione Italiana di Psicologia (AIP) che invita a "superare gli schematismi delle diagnosi che categorizzano gli allievi" nel suo nuovo libro "Alunni speciali, bisogni speciali"

di Silvana Loiero · 11 febbraio 2019
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
4 min read

Un invito a superare gli schematismi delle diagnosi: è quello che Santo Di Nuovo, docente di Psicologia cognitiva e Neuroscienze nel Dipartimento di Scienze della formazione dell’Università di Catania, nonché Presidente dell'Associazione Italiana di Psicologia (AIP) propone all'interno di un suo nuovo lavoro editoriale, sul quale abbiamo avuto alcune anticipazioni in questa intervista.

Professor Di Nuovo, nel suo ultimo libro, “ Alunni speciali, bisogni speciali ”, lei indica una stra