Contenuto riservato agli abbonati io+

Prevenire l'hate speech a scuola: "Responsabilizzare l'uso delle parole"

Intervista a Federico Faloppa, docente di Linguistica italiana nel Department of Modern Languages dell'Università di Reading: "Inventiamo storie, non sottovalutiamo i significati e la semantica. Gli esercizi linguistici vanno bene, purché non siano prescrittivi"

di Daniele Dei12 luglio 20195 minuti di lettura
Prevenire l'hate speech a scuola: "Responsabilizzare l'uso delle parole" | Giunti Scuola

Fermare l’odio sul web è possibile fin da giovanissimi , se già dalla scuola primaria si portano avanti delle azioni di contrasto a quello che oggi viene definito “hate speech”. Ne abbiamo parlato con il professor Federico Faloppa , docente di Linguistica italiana nel Department of Modern Languages dell' Università di Reading (Gran Bretagna), autore di saggi sull’utilizzo delle parole e collaboratori di organismi internazionali come Amnesty International.

Quali sono i problemi che


Scuola primaria