Per una formazione sostenibile

Come si esplica in concreto la formazione in servizio? Occorre trovare equilibrio tra l’impegno individuale, ruolo delle singole istituzioni scolastiche e delle reti di scuole. Prime riflessioni. Di Mario Maviglia.

di Mario Maviglia · 02 novembre 2016
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
7 min read

In un precedente intervento ( Il Piano per la formazione in servizio dei docenti , 10/10/2016) abbiamo dato conto a grandi linee del Piano triennale 2016-2019 varato dal MIUR e finalizzato a tradurre sul piano amministrativo e organizzativo quanto stabilito dall’art. 1, comma 124, della Legge 107/2015 , ossia che “la formazione in servizio dei docenti di ruolo è obbligatoria, permanente e strutturale”.