Per Eco

Con Umberto Eco muore uno dei pochi intellettuali italiani conosciuti in tutto il mondo. Cultura enciclopedica e buon senso nel trattare le questioni più spinose s’accompagnavano nel suo caso ad un sano amore per il comico e il grottesco. Una battuta sui maestri e sulla morte. Un ritratto di Paolo Albani.

di Redazione GiuntiScuola · 20 febbraio 2016
0

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

A differenza dei vari Pippo Baudo o Vittorio Sgarbi nostrani (tanto per fare due nomi a caso), la cui strombazzata notorietà non travalica i confini nazionali, Umberto Eco è uno dei pochi intellettuali italiani conosciuti in tutto il mondo , in quanto scrittore e saggista fra i più tradotti al mondo.

Fra le qualità più interes

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it