Pensioni e "opzione donna", le novità

La domanda di dimissioni per l’opzione donna deve essere presentata utilizzando esclusivamente la procedura web POLIS “istanze on line”, che sarà resa disponibile dal 27 gennaio al 28 febbraio. Chiarimenti anche sulla "Ottava salvaguardia".

di Redazione GiuntiScuola · 25 gennaio 2017
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
6 min read

Come avevo previsto nel precedente intervento sulle cessazioni del personale della scuola nell’anno 2017 il MIUR ha integrato con la nota 2473 del 19 gennaio le istruzioni già dettate, segnalando le novità che derivano dall’entrata in vigore della legge di bilancio, che riguardano in particolare la cosiddetta “opzione donna” (cioè la facoltà per le lavoratrici di optare per il sistema contributivo anticipando in tal modo – sia pure con qua