Pensare in grande, fare filosofia con i bambini: a scuola è possibile

Il maestro-scrittore Franco Lorenzoni e il filosofo Luca Mori incontrano i docenti. Per portare in classe ascolto e dialogo nella pratica educativa.

di Redazione GiuntiScuola · 06 ottobre 2017
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

"Per dare dignità e respiro al pensiero di tutti i bambini è necessario mettere l’ascolto reciproco e il dialogo al centro della pratica educativa. Questa attenzione porta naturalmente a fare filosofia , cioè a cercare molteplici e inedite connessioni tra le esperienze e le parole. L’importante, allora, è immaginare esperienze capaci di meravigliare e alterare l’equilibrio abituale. Ma quale equipaggiamento è necessario per darci coraggio e iniziare insieme, insegnanti e bambini, queste nuove esplorazioni?": lo raccontano Franco Lorenzoni e Luca Mori in una serie di incontri progettati per i docenti, nell’ambito di Uno spettacolo di formazione , con interventi dal titolo Imparare a pensare in grande. Ascolto e dialogo con bambini e ragazzi. Franco Lorenzoni, maestro elementare, scrittore, fondatore della Casa-laboratorio di Cenci, e Luca Mori, filosofo della politica e pioniere della filosofia come pratica da condurre insieme ai bambini, saranno a Verona il 30 novembre 2017 e a Brindisi il 15 febbraio 2018 .

Luca Mori condurrà inoltre un ulteriore evento: Filosofia elementare , il 18 gennaio 2018 a Genova . “Fare filosofia in classe significa innanzitutto condurre i bambini attraverso un universo di questioni coinvolgenti e di scoperte impreviste – spiega Mori – per scoprire che questo li porterà ad allenare le competenze trasversali in modo insolitamente ricco. Vedremo insieme le molteplici pratiche per dare inizio a questo viaggio”.

Per saperne di più

Leggi il blog Filosofia elementare di Luca Mori su La Vita Scolastica.

Leggi il blog I bambini pensano grande di Franco Lorenzoni su Sesamo.


Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!