Occorre un fiato lungo per l’inclusione

Continua il nostro viaggio nelle scuole multiculturali. Ecco le sfide e i progetti di un istituto composito socialmente e culturalmente. Di Gilberto Bettinelli. 

di Redazione GiuntiScuola · 10 aprile 2018
0

REGISTRATI ACCEDI

0
8 min read

Arrivando in via dei Narcisi, la scuola primaria sede della direzione dell’omonimo istituto comprensivo di Milano, colpisce la serenità pacifica del luogo: ariosità del contesto, alberi e giardini, prati e fiori attorno all’edificio, splendidi murales sulla recinzione, scoprirò poi realizzati dagli alunni nell’ambito di un progetto internazionale della scuola in partenariato con CELIM (Centro Laici Italiani per le Missioni, ONG riconosciuta dalla Farnesin

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it