Nutrire non è "riempire": l'obesità dei bambini

I piccolissimi non sono ancora in grado di darsi dei limiti rispetto al cibo: il ruolo "contenitivo" degli adulti. Di Alessia Marcassa, Psicologa, Centro CPF – FIDA Torino.

di Redazione GiuntiScuola · 08 febbraio 2018
0

REGISTRATI ACCEDI

0
3 min read

Negli ultimi anni nel mondo il numero di bambini e adolescenti obesi è aumentato e in Italia è cresciuto di quasi 3 volte dal 2016. Questo è quanto emerge dallo studio condotto dall'Imperial College di Londra e dall'Organizzazione Mondiale della Sanità. Le cause possono essere molteplici ma credo fortemente che abbiano origini profonde. Il cibo diviene, soprattutto nei primi anni di vita, lo scambio comunicativo privilegiato tra i bambini e gli adulti che se ne prendono cura. Offrire sp

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it