Nell’intreccio tra distanza e presenza si può fare qualcosa per i più fragili?

Per fare fronte alle nuove chiusure delle scuole ci vuole coraggio, creatività, buon senso e una grande capacità di collaborare tra insegnanti

di Franco Lorenzoni22 marzo 20215 minuti di lettura
Nell’intreccio tra distanza e presenza si può fare qualcosa per i più fragili? | Giunti Scuola
Scuola primaria