"Nati per leggere" tra i protagonisti nella Capitale Europea della Cultura

A Matera un invito ad aprire i libri che da sempre aprono gli orizzonti e riscaldano il cuore stretti nell'abbraccio della famiglia

di Redazione GiuntiScuola · 21 gennaio 2019
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

È stato inaugurato lo scorso 19 gennaio a Matera l’anno in cui la città dei Sassi sarà capitale europea della cultura , onore che nel 2019 divide con i bulgari di Plovdiv. In questo contesto si inserisce anche il progetto “ Nati per leggere ”, il programma nazionale senza fini di lucro il cui obiettivo è la promozione della lettura in famiglia ai bambini di età compresa tra 0 e 6 anni.

In occasione della cerimonia inaugurale, Nati per Leggere Basilicata ha pubblicato sui propri profili social un auguri con un appello “ad aprire i libri che da sempre aprono gli orizzonti e riscaldano il cuore stretti nell'abbraccio della famiglia”.

È stata un’insegnante di Matera, amica di Sesamo, ad inviarci questa immagine e come rivista non possiamo che fare nostro questo appello: libri per tutti i bambini, nessuno escluso. “ Open future, open books!

Cos’è Nati per Leggere ( dal sito web ufficiale )

Sviluppato assieme all’Associazione Culturale Pediatri, l’Associazione Italiana Biblioteche e il Centro per la Salute del Bambino, il programma è presente in tutte le regioni italiane.

Propone gratuitamente alle famiglie con bambini fino a 6 anni di età attività di lettura che costituiscono un’esperienza importante per lo sviluppo cognitivo dei bambini e per lo sviluppo delle capacità dei genitori di crescere con i loro figli.

Le attività sono realizzate con il contributo economico del Centro per il Libro e la Lettura, delle Regioni, delle Province e dei Comuni partecipanti al programma, e grazie all’attività degli operatori dell’infanzia e dei volontari.

Conosci le riviste Giunti Scuola ? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica , Scuola dell'Infanzia , Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola , oltre alla nostra Webtv !