L’importanza della prevenzione a partire dalla scuola dell’infanzia. Intervista al prof. Giacomo Stella

Le recenti normative hanno richiesto alle scuole di individuare precocemente i casi sospetti di DSA. Ma non basta individuare precocemente i campanelli d’allarme: occorre far seguire a questo momento anche attività di potenziamento.

di Giacomo Stella · 30 January 2014
0

REGISTRATI ACCEDI

0
3 min read

Guarda la videointervista al professor Giacomo Stella e la presentazione del kit didattico Pappagallo Lallo.

La Legge 170/10 e il DM 17/04/13 attribuiscono alla scuola dell’infanzia il compito di individuare i casi sospetti di DSA. In che modo è opportuno farlo a questo livello di scolarità?

La ricerca scientifica in questi anni ha messo in evidenza che uno dei predittori più attendibili dei DSA è la presenza di Disturbi Specifici del Linguaggio e che una delle prove più aff

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it