Contenuto riservato agli abbonati io+

"Libri per meglio comprendere i bambini": "L'ultimo bambino nei boschi"

Il volume aiuta a ripensare alle condizioni di vita dei bimbi di oggi e ai rischi a cui sono esposti per il fatto di essere privati di alcune opportunità che solo l'esterno consente

di Redazione GiuntiScuola27 luglio 20191 minuto di lettura

Per la collana dal titolo “Libri per meglio comprendere i bambini”, suggeriti dalla direttrice di Nidi d’Infanzia Anna Lia Galardini, oggi parliamo de " L'ultimo bambino nei boschi. Come riavvicinare i nostri figli alla natura " di Richard Louv (Rizzoli, 2006).

Perché leggerlo? (di Anna Lia Galardini)

Il libro è un invito a recuperare il contatto dei bambini con la natura, aiuta a ripensare alle condizioni di vita dei bambini di oggi e ai rischi a cui sono esposti per il fatto di essere p