L’albero di Natale di Gianni Rodari

Un albero grande carico di doni: tra fiocchi di neve e lucine colorate, anche una pistola ad acqua e tappi "antibugia"

di Redazione GiuntiScuola · 20 dicembre 2019
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
0 min read

In un articolo del 1958 de Il Pioniere , Gianni Rodari descrive gli addobbi e i doni che decorano il suo albero di Natale: tra fiocchi di neve e lucine colorate, anche una pistola ad acqua gelata, un monopattino, dei tappi “antibugia” e tutte le lettere dell’alfabeto. Ma per chi sono questi doni?


Il mio albero di Natale è troppo ingombrante perché io possa piantarlo in un angolo del salotto (veramente non ho nemmeno un salotto) o magari in anticamera, nel portaombrelli. Potrò fare domanda al sindaco per avere una piazza a mia disposizione?…


Per continuare a leggere l’articolo, scarica il n. 50 (/12/1958) de Il Pioniere a questo link .

Scuola primariaalfabetoFilastroccaNataledocente