L’albero della memoria: la Shoah raccontata ai bambini

Dall’omonimo libro di Anna Sarfatti e Michele Sarfatti, uno spettacolo teatrale per  riflettere con giovani spettatori sulle recenti tragedie del nostro passato in un modo delicato e poetico. Sarà presente l’autrice.

di Redazione GiuntiScuola · 27 gennaio 2017
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

Uno spettacolo teatrale aperto a  tutti e dedicato ai giovanissimi: "L'albero della memoria. La Shoah raccontata ai bambini" , dall’omonimo libro di Anna Sarfatti e Michele Sarfatti , va in scena venerdì 27 gennaio ore 17.15 al Teatro Puccini di Firenze, in occasione della Giornata della Memoria.

“L’albero della memoria” è un progetto teatrale che unisce diverse arti e strumenti comunicativi: la scrittura di Anna Sarfatti, le illustrazione di Giulia Orecchia, la voce e la musica di Letizia Fuochi e Francesco Cusumano e l’esperienza di Catalyst nel teatro per le nuove generazioni, con l’obiettivo di trasmettere e far riflettere i giovani spettatori sulle recenti tragedie del nostro passato in un modo delicato e poetico.

Samuele Finzi e la sua famiglia vivono a Firenze, dove conducono una vita serena seguendo i precetti della tradizione ebraica. Nel giardino della loro casa c’è un vecchio olivo, nella cui cavità Sami ripone i suoi “tesori”.
Ma con l’entrata in vigore delle leggi antiebraiche la vita dei Finzi cambia per sempre: i genitori devono abbandonare il lavoro, Sami la scuola e gli amici, gli zii emigrano. Le persecuzioni si fanno più intense e scoppia la guerra.

Dopo l’8 settembre 1943 i Finzi entrano in clandestinità. Il figlio viene nascosto in collina presso i nonni dell’amica Francesca. I genitori vengono arrestati. I tesori di Sami rimangono nell’olivo…
Seguendo le vicissitudini di Sami e della sua famiglia, basate su eventi storici realmente accaduti tra il 1938 e la fine della Seconda guerra mondiale, i bambini possono conoscere che cosa accadde agli ebrei in Italia in quel periodo. L’appendice storico-documentaria aiuta a comprendere il significato della Shoah.

Una produzione Catalyst in collaborazione con La Nottola di Minerva e Teatro Puccini
nell’ambito delle iniziative promosse dal Consiglio Regionale – Regione Toscana in occasione della Giornata della Memoria.

Adattamento e regia Riccardo Rombi, con Alba Grigatti, Francesco Franzosi, musiche dal vivo Letizia Fuochi e Francesco Cusumano.

Sarà presente l’autrice Anna Sarfatti. Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili. Invito a questo link .

Per saperne di più

Leggi l'intervento di Anna Sarfati nel booklet dedicato alla Giornata della Memoria

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!