Contenuto riservato agli abbonati io+

L'aiuto reciproco in classe: esperienze di peer tutoring

L’articolo illustra le modalità di applicazione del peer tutoring in ambito scolastico, supportando l’analisi teorica con le risultanze empiriche provenienti da una ricerca condotta in una scuola di Roma.  

di Redazione GiuntiScuola24 aprile 20133 minuti di lettura
L'aiuto reciproco in classe: esperienze di peer tutoring | Giunti Scuola

L’aiuto reciproco è una pratica che nel genere umano si ripete abbastanza frequentemente e in modo particolare nei momenti di difficoltà, bisogno o pericolo. Quando qualcuno si trova in queste situazioni, nella maggior parte dei casi, viene aiutato da colui che gode di una situazione migliore.

Nel campo scolastico e più in generale dell’educazione questa tendenza del genere umano si manifesta sin dalla più tenera età . In questo processo di mutuo aiuto e supporto reciproco i bambini impara