La scuola e l’educazione alla lettura

Libri e lettura sono elementi imprescindibili allo sviluppo di pensiero, immaginazione, consapevolezza, empatia. E rendono possibile un uso delle nuove tecnologie che non sia di sudditanza ma di padronanza. Quale ruolo per la scuola? Alcuni spunti dal progetto "Roma che legge". 

di Redazione GiuntiScuola · 12 marzo 2016
0

REGISTRATI ACCEDI

0
8 min read

L'accesso alle risorse di questa sezione è riservato ai seguenti profili

Leggere. E basta

Lo affermano anche i neuroscienziati: libri e lettura sono elementi imprescindibili allo sviluppo di pensiero, immaginazione, consapevolezza, empatia. E rendono possibile un uso delle nuove tecnologie che non sia di sudditanza ma di pad

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Fino al 4 dicembre a metà prezzo!