La fatica di insegnare

La salute degli insegnanti è un problema serio che riguarda la società intera e deve essere affrontato con strumenti adeguati. Almeno tre sono i livelli, tra loro complementari, su cui dobbiamo concentrare la nostra riflessione: istituzionale, professionale e individuale.

di Redazione GiuntiScuola · 24 settembre 2016
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
9 min read

Vignetta di Paolo Bernacca.

Livello istituzionale

Dopo il 1992 – anno in cui sono state abolite le cosiddette baby-pensioni con la riforma Amato – sono intervenute quattro ulteriori riforme previdenziali che, attualmente, consentono agli insegnanti di andare in pensione solo a 67 anni e mezzo di età. Il tutto inoltre avviene a dispetto di quanto reci

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!