Il valore dato alla scuola plurilingue: abbiamo bisogno di più occhi

Scendere a maggiore profondità per affrontare le sfide dell’inclusione e del successo scolastico. Di Giovanna Masiero e Maria Arici

di Redazione GiuntiScuola · 30 ottobre 2018
0

REGISTRATI ACCEDI

0
3 min read

L’occhio destro è scarso, vede però il cielo meglio di quello buono, che serve per la strada, per guardare in faccia, per fare il mestiere a bottega. (Erri De Luca, Montedidio )

Abbiamo bisogno di più occhi per affrontare le sfide dell’inclusione e del successo scolastico . Ogni occhio è “buono” per guardare le cose secondo una sua specificità e professionalità. E’ l’ integrazione di tut

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it