Il lavoro cooperativo con bambini timidi - "Pillole" per cominciare bene

Che cosa fare con bambini che non sembrano avere spirito di iniziativa? Serve un'organizzazione mirata del lavoro.

di Franco Nanni · 04 novembre 2019
0

REGISTRATI ACCEDI

0
0 min read
In alcuni contesti apprendimento, come il lavoro cooperativo , che cosa fare se ci sono bambini "timidi"?
Primo punto di attenzione: abbiamo mitizzato le capacità di iniziativa e intraprendenza, facendo apparire come problematici tutti quelli che non si uniformano. Le cose non stanno proprio così, come la psicologia ci aiuta a capire. In realtà è importante che l'insegnante imposti e organizzi correttamente il lavoro del gruppo.

Ascolta l'audio di Franco Nanni , psicologo scolastico.

Scuola primariacooperazioneapprendimento cooperativostar benedocente

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it