Il fumetto come strumento di mediazione artistica

L'utilizzo del fumetto può trovare spazio sia in ambito scolastico che in quello della disabilità, ponendo la base sulla quale creare progetti mirati alla promozione del benessere.

di Redazione GiuntiScuola · 29 novembre 2013
0

REGISTRATI ACCEDI

0
3 min read

Il continuo proliferare di nuove possibilità grazie alle quali poter esprimere la propria creatività, ci porta a disporre di utili strumenti che il mediatore artistico può utilizzare nel lavoro di relazione d'aiuto a vari livelli.
Esistono ad oggi svariate forme d'arte dalle quali poter prendere spunto per dar vita a progetti di counseling a mediazione artistica .

Nel panorama attuale, solo per citare alcuni esempi, è possibile osservare l'utilizzo di video e foto (Oliviero Rossi, 2009)

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it