I PROTAGONISTI DELLA STORIA DELLA PSICOLOGIA SCOLASTICA: Jean Piaget

Jean Piaget do­po la laurea in scienze naturali sviluppa un interesse per la psicologia evolutiva collaborando alla standardizzazione del test di intelligenza di Binet. Nominato nel 1921 direttore delle ricerche all’Istituto J.J. Rousseau di Ginevra, pubblica i primi libri sullo sviluppo linguistico e cognitivo. Sposatosi nel 1923, compie osservazioni rilevanti sui suoi tre figli relative all’intelligenza percettivo-motoria e al pensiero simbolico. Nel 1955 fonda a Ginevra il Centro di Epistemologia genetica.  

di Redazione GiuntiScuola · 26 July 2016
0

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Jean Piaget si colloca fra le grandi figure della Psicologia, come Freud, Claparède, Lewin, Kohler.

È stato, come loro, un “ creatore di idee ” (per il contributo teorico portato allo studio dell’intelligenza) e un ricercatore che ha raccolto dati empirici di fondamentale importanza.

In che senso “creatore di idee”? Egli ha considerato l’ intelligenza secondo una prospettiva biologica, e cioè come una forma di adattamento alla realtà , la più alta, che ne integra altre (i comportamenti rif

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it