Fare teatro a scuola: il racconto con il corpo

Raccontiamo una storia con le azioni, i gesti, i movimenti, le posture corporee, la mimica facciale,senza usare  il linguaggio verbale. Di Anna Lisa Di Giacinto

di Anna Lisa Di Giacinto · 27 febbraio 2019
0

REGISTRATI ACCEDI

0
4 min read

“Se c’è qualcosa di sacro,
il corpo umano è sacro”
(W. Whitman)

Il corpo, questa fabbrica di Dio. Mani per toccare, sentire, afferrare la vita in un pugno; occhi per guardare, inglobare la visione; orecchie per ascoltare, captare i suoni più silenziosi… Meravigliosi sensi per orientarci nel labirinto della vita. Il corpo è un congegno architettonico perfetto che ci permette di conoscere, apprezzare, godere fino in fondo

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it