E se arriva il terremoto?

Se c’è un argomento che sembra essere lontano dall’esperienza dei bambini piccoli, questo è la sicurezza. O meglio, la protezione dall’insicurezza che arriva negli eventi pericolosi che possono accadere nelle attività quotidiane. Un progetto della Scuola dell’infanzia statale “Santa Maria Gobetti” di San Bortolo, Monselice (PD)

di Redazione GiuntiScuola · 18 November 2011
0

REGISTRATI ACCEDI

0
4 min read

Ogni bambino è certamente accorto e attento alla propria sicurezza immediata, conosce – anche se oggi questo avviene meno di alcuni anni fa – i limiti e le possibilità del proprio corpo (Quanto posso arrampicarmi senza cadere? Come saltare un ostacolo? Quanto si può saltare nel vuoto?...).
Ma pochi bambini sanno “pensare in anticipo”, prevedere dei pericoli che non ci sono o che potrebbero arrivare. Come ci si comporta se c’è un incendio? E se arriva un terremoto? Co

Scuola dell'infanziaScuola primariaterremotoeducazione alla sicurezzaSicurezzadocente

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it