È possibile distinguere tra difficoltà scolastiche e disturbi di apprendimento?

Un'indagine svolta anni fa offre molti spunti di riflessione rispetto a quali siano i criteri per distinguere tra difficoltà scolastiche e difficoltà di apprendimento, e alla discrepanza che talvolta si verifica tra le osservazioni degli insegnanti e i risultati di test psicometrici.

di Giacomo Stella · 31 July 2013
0

REGISTRATI ACCEDI

0
5 min read

È possibile distinguere tra difficoltà scolastiche e disturbi di apprendimento? Ci siamo posti questa stessa domanda nel 1991, cioè più di venti anni fa con colleghi impegnati nelle scuole di Modena, e abbiamo condotto una ricerca per verificare se era possibile distinguere questi due profili : quello del bambino che non si applica da quello del bambino con disturbi che oggi vengono definiti di natura neuropsicologica.

Svolgemmo un’indagine su 2000 bambini di quarta elementare e di second

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it