Diritti e rovesci: cittadini si diventa

Le competenze sociali e civiche, volte al raggiungimento del benessere individuale e collettivo, vengono sviluppate attraverso attività didattiche nell’ambito dei percorsi di “Cittadinanza e Costituzione”. Decisivo è il ruolo dell’insegnante, come facilitatore delle relazioni e promotore dei processi di cambiamento.

di Redazione GiuntiScuola · 12 April 2013
0

REGISTRATI ACCEDI

0
4 min read

Il sistema di istruzione e formazione svolge un ruolo fondamentale per consentire alle persone di adattarsi in modo flessibile alla realtà odierna caratterizzata da rapidi mutamenti e forte interconnessione. Per la realizzazione personale, la cittadinanza attiva, l’inclusione sociale è, infatti, importante sviluppare, nell’intero arco di vita e dunque sin dall’età precoce, una serie di competenze chiave delineate nel quadro di riferimento europeo (si veda la Raccomandazione del Parlamento

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it