Con quali occhi guardiamo il Natale?

Dal Dr Seuss agli spot di oggi: vivere il Natale in modo sereno e semplice, riscoprendone il vero significato, può riuscire ad “allargare” il cuore anche di tre taglie.

di Silvana Loiero · 24 dicembre 2019
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
3 min read

Anche quest’anno, in occasione delle festività natalizie, siamo stati bombardati da vari spot pubblicitari che, come ormai avviene da tempo, ci spingono a fare acquisti facendo leva sui buoni sentimenti.
Tra i tanti spot ce n’è però uno davvero particolare, che si discosta notevolmente dagli altri. Diffuso con l’hastag #BeAKidThisChristmas e diventato subito virale, è stato realizzato in economi

Scuola primariaNataledocentegenitore

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!