Compiti per casa a scuola

I compiti per casa, soprattutto nei bambini con BES, possono creare ansia e affaticamento eccessivo. Non varrebbe la pena, piuttosto, effettuarli durante l’orario scolastico con una guida e un monitoraggio da parte dell’insegnante e un tutoring reciproco fra pari? Di Cesare Cornoldi

di Redazione GiuntiScuola · 18 settembre 2019
0

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

Il <a href="http://Il Congresso di Febbraio di Psicologia e Scuola ha visto un acceso dibattito sui compiti per

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it