Bambini e povertà educativa

Triplicato il numero dei minori che vivono in povertà assoluta: l’analisi nella decima edizione dell’Atlante dell’Infanzia a rischio di Save the Children

di Redazione GiuntiScuola · 06 novembre 2019
1 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

1
0 min read
Negli ultimi dieci anni il numero dei minori che vivono in povertà assoluta è più che triplicato, passando dal 3,7% del 2008 al 12,5% del 2018. Povertà economica e povertà educativa sono due fenomeni strettamente correlati, che si autoalimentano in un circolo vizioso trasmettendosi di generazione in generazione. In Italia 1 giovane su 7 ha abbandonato precocemente gli studi, quasi la metà dei bambini e adolescenti non ha letto un libro extrascolastico in un anno, circa 1 su 5 non fa sport.
Questa analisi dettagliata della condizione di bambini e adolescenti è stata pubblicata nella decima edizione dell’Atlante dell’Infanzia a rischio di Save the Children. La pubblicazione, dal titolo Il tempo dei bambini e a cura di Giulio Cederna, dedica anche una sezione all’impatto dei Movimenti Fridays for Future in Italia e fa il punto su programmi e interventi volti a contrastare la povertà educativa.

 

 

 

 
 
 
Scuola primariaScuola secondaria di primo gradoScuola secondaria di secondo gradodiritto e dovereeducazioneeconomia interculturadocentegenitore