Ascoltare l’altro

Ecco un compito irrinunciabile di chi educa: ascoltare l’altro, il bambino innanzitutto ma anche i colleghi, le famiglie, il personale della scuola… Ascoltiamo in modo accogliente, disponibili totalmente alla relazione, facendo sentire che siamo presenti. Di Maurizia Butturini. 

di Maurizia Butturini · 27 settembre 2017
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

La nostra scuola è un piccolo mondo nel quale viviamo insieme, con ruoli differenti, e dove condividiamo un percorso di crescita. Aver cura delle relazioni e riuscire a renderle una forte trama sulla quale intessere le possibilità di apprendere e di costruire uno stile di ricerca e di pensiero partecipato richiede un grande impegno che prende le mosse dall’atteggiamento di ascolto .

Ecco un compito irrinunciabile di

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!