Arginare le "parole ostili", una giornata dedicata ai docenti

Lezioni frontali, panel e workshop interattivi pensati per insegnanti di diverso ordine e grado e tutti ispirati al recente "manifesto". Appuntamento a Bari il 30 novembre

di Redazione GiuntiScuola · 26 novembre 2018
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Una giornata di formazione degli insegnanti sul tema delle parole e della loro importanza è in programma per il prossimo 30 novembre alla Fiera del Levante di Bari . L’iniziativa è legata al “ Manifesto delle parole non ostili ” di cui Sesamo ha parlato anche nei giorni scorsi.

Le parole sono pietre : possono far male e ferire profondamente. Intorno a questo tema fondante il manifesto, si snoderanno un momento di assemblea plenaria con esperti del settore, 34 appuntamenti tra lezioni frontali, panel e workshop interattivi pensati per docenti di diverso ordine e grado, con una durata di 80 minuti ciascuno.

L’evento è organizzato dall’ ATS Parole O_Stili (formata dall’Ass. Parole O_Stili, l’Università Cattolica e l’Istituto Toniolo) in collaborazione con Corecom Puglia e Ufficio Regionale Scolastico Puglia e ha lo scopo di fornire agli insegnanti gli strumenti per educare alla cittadinanza digitale e creare un percorso didattico che porti il Manifesto nelle classi italiane.

È previsto per tutti gli insegnanti un attestato di partecipazione scaricabile dalla piattaforma S.O.F.I.A. (codice 22424) dopo aver effettuato l’iscrizione su eventi.paroleostili.com .

Clicca qui per visualizzare il programma.

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!