Ampliamento del lessico e ortografia con tablet e computer: due posizioni a confronto

Le nuove tecnologie - tablet, computer, Web - inibiscono l'uso della manualità, l'ortografia, la capacità di comporre un testo in maniera autonoma? Giacomo Stella, su "Psicologia e Scuola", contesta una ricerca di Benedetto Vertecchi. 

di Redazione GiuntiScuola · 02 febbraio 2016
0

REGISTRATI ACCEDI

0
4 min read

Benedetto Vertecchi è da tempo impegnato a sottolineare l’importanza della scrittura a mano nella scuola. In un'intervista pubblicata su "La Vita Scolastica" , ci ha parlato dei risultati delle sue ricerche, specialmente al proposito del rapporto tra nuove tecnologie, educazione, difficoltà di apprendimento.

D. Un suo recente lavoro, L'alfabeto a rischio , individu

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Fino al 4 dicembre a metà prezzo!