Accogliere tutti: il personale non docente

È più facile lavorare insieme se ci sentiamo un team che condivide obiettivi comuni.

di Elena Fascinelli · 14 settembre 2019
0

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

Nella scuola dell’accoglienza e dell’inclusione tutti devono trovare un loro spazio di ben-essere. Le figure del personale non docente molto spesso rimangono in ombra rispetto alle esigenze di bambini e famiglie, ma il loro ruolo non è secondario.

Parola d’ordine: valorizzare

Incontriamo i collaboratori scolastici per parlare con loro e presentare le nostre idee organizzative e didattiche e condividiamo la nostra idea di bambino e di scuola. Discutiamo anche su come vorremmo che fosse

Scuola dell'infanziaDialogogruppodocente

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it