A ciascun bambino il suo disegno

Come interpretare le differenze di abilità grafiche che spesso si riscontrano tra coetanei, nella scuola dell'infanzia? Una riflessione di Giuliana Pinto, da "Psicologia e Scuola".

di Redazione GiuntiScuola · 07 giugno 2014
0

REGISTRATI ACCEDI

0
6 min read

Gloria, un'insegnante di scuola dell'infanzia di Milano, ha inviato nel 2011 una mail alla redazione di "Psicologia e Scuola" su un problema che molto ci interessa: "nella scuola dove insegno" , ha scritto "si notano evidenti differenze di abilità grafica tra i bambini . Alcuni di loro, ad esempio, a differenza dei coetanei non sono affatto in grado di rappresentare la fi

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it