Poesia per stare bene a scuola

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Il 21 marzo si festeggia la giornata internazionale della poesia. Ecco il nostro dono per tutti i lettori, adulti e bambini: un libro che raccoglie testi, spunti di lavoro e video per stare bene a scuola grazie all'eleganza e al coraggio della poesia. Si può leggere qui.

Giulia Orecchia per "Il Ghiribizzo"

Giulia Orecchia illlustra "Il Ghiribizzo" di Bruno Tognolini. 

 

Poesia e scuola per me è un binomio inscindibile. Come nome e cognome. La poesia è il forziere delle gemme nella cultura umana e civile di un paese. Se la scuola deve formare l’uomo e il cittadino non può rinunciare ad attingere a quel forziere.

La poesia è vitamina della lingua. Alla lingua, per crescere e maturare, non bastano riso, carne, patate (lettura, scrittura, grammatica), elementi che creano massa corporea: ha bisogno di vitamine, ormoni, enzimi, sostanze esigue e concentrate che lavorano su strati più profondi, per progettare e orientare quella crescita.

Bruno Tognolini, Intervista ghiribizza

Open larger view

Redazione : 20 Marzo 2016 Giunti Scuola

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola