Ibridazioni / Connessioni: quinta giornata Interculturale Bicocca

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Ibridazioni / Connessioni: quinta giornata Interculturale Bicocca

"Ibridazioni, connessioni, periferie, antirazzismi, ricerca di dialoghi possibili": dedicata a insegnanti di tutti gli ordini di scuola e agli educatori. 

giornata interculturale bicocca

La Quinta Giornata Interculturale Bicocca è un’opportunità di aggiornamento e formazione per insegnanti, educatori, dirigenti scolastici, ma anche decisori politici locali, studenti universitari, studenti delle quarte e quinte classi delle scuole secondarie. Si terrà mercoledì 23/ maggio 2018 dalle ore 9:00 nll'Aula magna dell'Università Milano Bicocca (Edificio U6). I temi degli interventi: ibridazioni, connessioni, periferie, antirazzismi, ricerca di dialoghi possibili. 

Leggi e scarica il programma 

Scarica la locandina

"Il taglio della Quinta Giornata Interculturale - si legge nella presentazione - è pedagogico ma con rimandi a vari altri campi epistemologici (genetico, antropologico, linguistico, narrativo) che concorrono alla costruzione del pensiero interculturale in educazione. La pedagogia interculturale è un’area recente del sapere, con una dimensione epistemologica in costruzione vicina ai fatti della cronaca. Alcune comunicazioni nel programma della “Giornata” sono orientate a riflettere sulla ricaduta che i fatti di cronaca possono avere e talvolta hanno sulle coscienze dei giovani e nei luoghi dell’educazione.
Per questo, accanto ad approcci di ricerca diversi, la Giornata propone testimonianze e riflessioni che aiutano coloro che si occupano di educazione a costruire proprie idee e propri pensieri sulle ibridazioni e le connessioni in atto e necessarie per la buona coesione sociale e per l’educazione.
Partiamo dalla consapevolezza che le culture dei diversi gruppi umani si evolvono continuamente, si contaminano, danno origine a ibridazioni e connessioni che non terminano mai e arricchiscono i patrimoni culturali di tutti.
L’obiettivo della Quinta Giornata è di collaborare con il lavoro degli insegnanti e dei decisori locali nella trasmissione di un’educazione antirazzista e nella ricerca di collegamenti possibili nelle città, nelle periferie urbane, nei luoghi dove le scuole vivono".

21 Maggio 2018 News

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola