Addio allo scrittore Andrea Camilleri

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [LRGMRDC3] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [35V3DGG2] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [V8WZP1RT] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

Si è spento all'età di 93 anni il padre del Commissario Montalbano, conosciuto per i suoi romanzi e il suo impegno per 70 anni nel teatro e nel cinema

Andrea Camilleri foto di Marco Tambara

Andrea Camilleri (foto di Marco Tambara - Wikipedia)

È scomparso oggi, mercoledì 17 luglio 2019, a Roma all’età di 93 anni Andrea Camilleri, scrittore, regista teatrale e sceneggiatore, conosciuto soprattutto in quanto “creatore” del personaggio del Commissario Montalbano. Si tratta di un riferimento culturale per tutti a cavallo di questo e dello scorso secolo, anche per gli insegnanti che hanno tratto molta ispirazione dal suo pensiero, dalle sue parole e dai suoi testi.

Le riviste di Giunti Scuola lo vogliono ricordare con il racconto che lo scrittore siciliano fece del “giorno dei morti” e di come veniva celebrato nella sua terra. Un estratto è possibile trovarlo cliccando qui, in questa news de La Vita Scolastica del 31 ottobre 2017. Di Camilleri si ricorda anche l’impegno sociale per la promozione della cultura e della lettura, come invece si può vedere anche da questa news su Sesamo.

Andrea Camilleri, assieme a Ugo Gregoretti, aveva pubblicato anche un libro con Giunti nel 2016 dal titolo “Pinocchio mal visto dal gatto e la volpe”.

Sui fatti di oggi è possibile leggere la notizia su ANSA.it, cliccando qui.

  

Conosci le riviste Giunti Scuola? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica, Scuola dell'Infanzia, Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola, oltre alla nostra Webtv!

17 Luglio 2019 News

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola