“Libri da leggere ai nostri bambini”: “Sorpresa nel bosco”

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [5UY3AB41] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [K51WB64T] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [6B8QDNDI] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

“Libri da leggere ai nostri bambini”: “Sorpresa nel bosco”

Arriva un cucciolo per Mamma e Papà Orso,  ma  è un pesce... Un libro illustrato sulla diversità, l'accoglienza, l'adozione, l'amore 

SORPRESA-NEL-BOSCO

Tra i nostri consigli di “Libri da leggere ai nostri bambini”, ecco “Sorpresa nel bosco” di Cosetta Zanotti (illustrato da Lucia Scuderi), di Fatatrac. 

Perché leggerlo (di Maurizia Butturini, direttrice di “Scuola dell’Infanzia”)

“Sorpresa nel bosco” racconta con ironia e dolcezza come le famiglie, anche le più “strane”, si costruiscano giorno dopo giorno, e come l’amore possa far superare qualsiasi differenza e qualunque barriera si ponga in mezzo.

 

Di che cosa parla

Mamma e Papà Orso sono felici: finalmente è arrivato il cucciolo che aspettavano da tanto tempo! Solo che il cucciolo è un pesce, vive in una boccia piena d’acqua e parla solo a bollicine. Ma questo non ferma Mamma e papà Orso: lo chiamano “Pinna e lo tengono con loro. Più dubbiosi sono gli abitanti del bosco, che non riescono ad accettare il fatto che due orsi adottino un pesce. Un giorno, Mamma e Papà Orso si trasferiscono in riva al fiume: così Pinna potrà vivere fuori dalla sua boccia e loro nuotare insieme a lui. Colpiti da tanto amore, anche gli abitanti del bosco si trasferiscono in riva al fiume e imparano a nuotare per stare insieme a Pinna e alla sua famiglia.
 

Leggi anche l'intervista alle autrici:

"Sorpresa nel bosco": parlare ai bambini di adozione e sostegno

 

 

Conosci le riviste Giunti Scuola? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica, Scuola dell'Infanzia, Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola, oltre alla nostra Webtv!

22 Agosto 2019 In libreria

Condividi

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola