"Libri per nutrire il nostro essere insegnanti": "La sapienza del cuore"

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [PLEDZVDV] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [Y3NHP4H9] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [9IALK7K3] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

"Libri per nutrire il nostro essere insegnanti": "La sapienza del cuore"

Quello di Luigina Mortari è un libro per chi desidera comprendersi e comprendere gli altri attraverso la via del cuore e non solo della ragione

sapienza del cuore mortari

Apriamo la categoria dei “Libri per nutrire il nostro essere insegnanti”, partendo da “La sapienza del cuore. Pensare le emozioni, sentire i pensieri” di Luigina Mortari (Cortina Raffaello, 2017).

Perché leggerlo (di Maurizia Butturini, direttrice di “Scuola dell’Infanzia”)

È un libro per chi desidera comprendersi e comprendere gli altri attraverso la via del cuore e non solo della ragione. Un libro che ci fa riflettere sulla nostra relazione con noi stessi, con gli altri, con i fatti della vita.

Sintesi (da giuntialpunto.it)

Emozioni, sentimenti e passioni forgiano la qualità della nostra esistenza, ma non sempre siamo consapevoli dei modi in cui si esprime la nostra vita affettiva. Tendiamo infatti a vivere in modo irriflessivo. Quale cura di sé consente di coltivare la parte affettiva a vantaggio della qualità dell'esistenza? E come è possibile alimentare gli affetti positivi, che generano sentimenti vitali, e ridimensionare quelli negativi, che mettono a rischio la relazione con se stessi e con gli altri? Rispondere a queste domande significa tracciare un orizzonte alla luce del quale valutare se e quanto le nostre convinzioni siano adeguate alla vita buona. Significa creare le fondamenta della migliore vita possibile. In questa prospettiva, sviluppare la capacità di autocomprensione affettiva rappresenta un obiettivo esistenziale imprescindibile.

"Libri per nutrire il nostro essere insegnanti"

 

Conosci le riviste Giunti Scuola? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica, Scuola dell'Infanzia, Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola, oltre alla nostra Webtv!

3 Luglio 2019 In libreria

Condividi

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola